Italian English French German Spanish

Cirella (CS)

 

Cirella è l'antica Cerillae, importante porto a tempi della Magna Grecia e di Roma. Per questo il territorio è ricco di testimonianze archeologiche. Particolarmente spettacolare risulta la visita all’antica cittadella diroccata, dalla quale si può godere un panorama straordinario. La storia narra di distruzioni ad opera di invasori provenienti dal mare: le truppe di Annibale durante le guerre puniche, i Saraceni al tempo delle loro razzie, i Francesi agli inizi dell'ottocento. Poco distanze la zona dei ruderi si trova il convento dedicato a San Francesco costruito nel 1545 ed il moderno "Teatro dei Ruderi", dove ogni estate, vanno in scena importanti eventi teatrali e musicali. L'attuale centro abitato, tutto sul mare, è tranquillo ed ospitale meta di turisti durante l'estate. Cirella dà il nome alla piccola isola che affiora non molto distante dall'antistante tratto di spiaggia. Nella parte più alta ci sono i resti di una torre che faceva parte del sistema di salvaguardia della costa dalle incursioni saracene. Ricoperta da una florida macchia mediterranea, nei mesi estivi è meta prediletta dei turisti. I fondali attorno all'isola, a testimonianza dell'antica storia dei luoghi, restituiscono, di tanto in tanto, importanti reperti archeologici e sono caratterizzati dalla presenza della posidonia, una pianta acquatica, che forma una vera e proprie prateria sottomarina.

 

  • Torre dell'Isola
  • Teatro dei Ruderi
  • Ruderi e Teatro dei Ruderi
  • Isola di Cirella
  • Convento dei Minimi
  • Tramonto dietro l'Isola
  • Ruderi di Cirella
  • Mausoleo Romano
  • Chiesa S. Maria dei Fiori
  • Palazzo Ducale
  • La Scogliera
  • Vista panoramica

 

Il sito www.prolocodiamante.it o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella privacy policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la privacy policy. Cliccando sul pulsante ACCETTO, acconsenti l'uso dei cookies. Per saperne di più sui cookies che utilizziamo e su come eliminarli leggi la nostra privacy policy.

  Accetto i cookies da questo sito.